Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Istituto Regionale Studi Europei FVG / Concorsi / Europa e Giovani / Concorso Europa e Giovani 2017 Festa di Premiazione

Concorso Europa e Giovani 2017
Festa di Premiazione

domenica 7 maggio 2017
Auditorium Lino Zanussi
Centro Culturale Casa A. Zanussi
Via Concordia 7 - Pordenone
 
Genitori, insegnanti ed amici
sono tutti invitati a festeggiare i vincitori a Pordenone
presso l'Auditorium della Casa dello Studente A. Zanussi
in via Concordia 7
ORE 10.00 FESTA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO IRSE EUROPA E GIOVANI 2017
ASSEGNAZIONE DEI PREMI 
con la lettura delle motivazioni della Commissione esaminatrice
SEGUIRÀ UN RINFRESCO


LEGGI IL VERBALE CON TUTTI I PREMIATI
DALLE UNIVERSITÀ ALLE PRIMARIE
E I PARERI DELLA COMMISSIONE

 

esclama.jpg

LEGGI I TESTI TESINE UNIVERSITARIE 
CON PREMI SPECIALI

 

 

 TG3RFVG DEL 7 MAGGIO 2017
I GIOVANI SPIEGANO L'EUROPA

 

 esclama.jpg

 CRONACA FOTOGRAFICA 
a cura di Gigi Cozzarin

 


 

QUESTO ERA IL BANDO:

L’Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia (IRSE) bandisce il concorso “Europa e Giovani 2017”. Possono parteciparvi studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane e dell’Unione Europea.
SCADENZA 18 MARZO 2017

 


STUDENT COMPETITION EUROPEANDYOUTH 2017
Deadline 18th March 2017

 

SCEGLIERE UNA TRACCIA

 

SCARICA LE SCHEDE DATI

SCHEDA DATI UNIVERSITA' IRSE EUROPA&GIOVANI2017 330.8 KB
SCHEDA DATI SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO IRSE EUROPA&GIOVANI2017 349.0 KB
SCHEDA DATI SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO E PRIMARIE IRSE EUROPA&GIOVANI2017 362.4 KB

UNIVERSITà

PREMI SPECIALI di 400 Euro per il miglior elaborato di ognuna delle sei tracce proposte. Altri Premi di 300 e 200 Euro.

N.B. Possono partecipare universitari, neolaureati e coloro che non abbiano compiuto 27 anni al 18 marzo 2017. Non si devono superare i 20.000 caratteri, spazi inclusi. Una sintesi (1500 caratteri, spazi inclusi) e una video-presentazione del tema (massimo 2 minuti), entrambi in lingua inglese, saranno considerate importante valore aggiunto.

1. FAMIGLIA EUROPA. Il 25 marzo 2017 ricorrono i 60 anni dai Trattati di Roma che hanno costituito la nascita della famiglia europea. Nel suo discorso al conferimento del premio Carlo Magno, Papa Francesco ha chiesto all’Europa di “dare alla luce un nuovo umanesimo basato su tre capacità: integrare, dialogare, generare”. Riusciamo attualmente a scorgere qualche apertura in questa direzione?

2. SU MISURA. Saper fare, personalizzazione di beni e servizi, uso delle tecnologie digitali. Tra robot e FabLab quale ruolo del valore artigiano? Quali opportunità per i giovani? Documentati su eccellenze italiane al top in Europa.

3. DRONI DI PACE. Nuove tecnologie usate per obiettivi di distruzione ma anche per scopi scientifici e umanitari. Dal monitoraggio ambientale, all’agricoltura biologica, alla consegna di farmaci salvavita in zone inaccessibili e Paesi poveri. Documentati su realizzazioni e progetti futuri.

4. BREXIT UNO SHOCK PER L’EUROPA? Documentati su quanto la scelta di uscire dall’Europa del Regno Unito e i ripensamenti attuali potranno incidere sugli scenari socio economici europei. Esprimi le tue riflessioni anche in rapporto alla tua realtà di studente e a tuoi possibili ambiti di studio e lavoro.

5. DISUGUAGLIANZE. Il primo gennaio 2017 si è spento l’economista Anthony Atkinson, pioniere in Europa e nel resto del mondo dello studio economico delle diseguaglianze e della povertà. Già vent’anni fa propose un’idea di “reddito di partecipazione” o reddito minimo, uno dei temi attuali in discussione. Documentati e confronta le sue teorie con altre.

6. STORIE DI PIRATI E NON SOLO. Sin da La vera storia del pirata Long John Silver, Björn Larsson ha raccontato spesso avventure che hanno il senso di una ricerca di libertà. Alla libertà si ispira anche la sua idea di letteratura come arte del possibile. Esprimiti in merito analizzando una o più opere dell’autore che sarà protagonista del Festival Dedica 2017.

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

PREMI: 300, 200 Euro, iscrizione a settimane europeistiche nell’estate del 2017, libri, DVD, materiali per l’apprendimento delle lingue straniere.

N.B. Lo svolgimento può essere individuale o di coppia. Una sintesi in inglese di 500 caratteri, spazi inclusi, sarà considerata importante valore aggiunto.

1. PER UN PUGNO DI PERLINE. “La maggioranza delle persone non capisce cosa sta succedendo. È felice di avere l’iPhone e di poter leggere la posta elettronica ovunque e in qualsiasi momento. Non si accorge che sta cedendo la proprietà più preziosa: i dati. È come all’inizio dell’era moderna, quando gli imperialisti europei andavano in Africa e compravano interi paesi per un pugno di perline: oggi regaliamo i nostri averi più preziosi, i dati, a Google e a Facebook”. Scopri di chi è questa frase e commentala.

2. RETE DIRITTI CENSURA. In alcuni Paesi i social media sono sottoposti a censura o si trasformano in strumenti di controllo. Esamina il rapporto Freedom on the Net 2016 e il libro di Anna Masera e Guido Scorza Internet, i nostri diritti (Laterza, 2016) ed esprimiti in un articolo giornalistico di max 4000 battute o una realizzazione di graphic journalism.

3. APPAMBIENTE. La Commissione Europea promuove programmi per lo sviluppo di sistemi di osservazione delle condizioni ambientali basati sulla compartecipazione dei cittadini. Attraverso App dedicate si intende far crescere la responsabilità ambientale a livello diffuso. Documentati su questi programmi e su best practice in alcuni Paesi europei.

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO E SCUOLE PRIMARIE

PREMI: 300, 200 Euro, libri, DVD, materiali per l’apprendimento delle lingue straniere.

N.B. Lo svolgimento può essere di classe o di gruppo.

1. ECOGUIDE INTERNAZIONALI. Immaginate di fare da guide turistiche creando un non convenzionale percorso verde nel vostro territorio. Non dimenticate di creare qualche descrizione e segnaletica in inglese o in altra lingua da voi studiata. Se la vostra classe ha PenPal europei, scrivete loro un messaggio di invito.
2. PAROLEMURI E PAROLEPONTE. Ci sono parole che feriscono e creano muri, che ci allontanano dal conoscere le altre persone e altre che invece ci avvicinano. Fate due liste di parole e frasi che conoscete (in italiano, in inglese e in altre lingue dei compagni di classe) e costruite una drammatizzazione o un testo rap.

3. FAMIGLIA RISPARMIOSA. Acqua, energia elettrica, cibo: beni preziosi di cui fare buon uso, per la nostra salute e per l’ambiente. Create un decalogo (con anche frasi in inglese o in altra lingua da voi studiata) con piccole regole quotidiane da rispettare e far rispettare in famiglia. Siate spiritosi ma anche determinati: dopo una settimana prevedete premi o punizioni per chi sgarra.


REGOLAMENTO
Gli elaborati possono essere scritti in italiano o in altra lingua madre. Ogni concorrente o gruppo di concorrenti può partecipare con un solo lavoro. Per i più grandi sono obbligatorie le note bibliografiche e l’indicazione di siti internet consultati. I lavori dovranno pervenire (in duplice copia per gli scritti e singola per le videopresentazioni) presso la sede dell’IRSE ENTRO E NON OLTRE IL 18 MARZO 2017
È obbligatorio allegare anche la SCHEDA DATI contenente: nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail, luogo e data di nascita, classe o corso di laurea cui si è iscritti, nome e indirizzo completo della Scuola o Università, nome dell’insegnante/i. 
I lavori resteranno di proprietà dell’Istituto, che eventualmente provvederà a farli conoscere attraverso proprie pubblicazioni e iniziative varie.

PREMIAZIONE: DOMENICA 7 MAGGIO 2017
 

Documenti

IRSE_Europe&Youth2017 617.8 KB
IRSE_TESINE_E&G2017 3.1 MB
IRSE_Verbale_Europa&Giovani2017 4.1 MB
Rassegna Stampa 7.0 MB
Scarica il pdf

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it